Amici Dello Scoiattolo

sangue dalla coda!!!

« Older   Newer »
 
.
  1. shine1987
     
    .

    User deleted



    ciao a tutti, ho da 2 giorni una coppia di tamia (spero sia una coppia perchè mi è impossibile prenderli e verificare visto che già hanno mozzicato 1 mia amica!)..diciamo che l'allevatore che me li ha vendutili ha girati per controllare di darmi maschietto e femminuccia;)
    vengo al dunque...oggi ho aperto la gabbietta per vedere se volevano uscire un po visto che stanno sempre uno sotto l'altro imboscati nel fieno e si vedono poco...(riesco solo ad accarezzarli e a soddisfare iloro pancini con spicchi di banana;) ) quando uno dei due furbamente scappa via come un dannato e finisce sotto il letto alto penso 3cm...per farlo uscire ho sudato 7 camice e non voleva tornare nella sua gabbietta...a impresa compiuta però noto che l'altro\a rimasto docile in gabbietta ha iniziato a leccargli (o mordergli) la coda e di li mi accorgo che il "galeotto" perdeva sengue dalla codina.
    sono riuscito a bagnarla piano piano e ora dormono tutti e due vicini vicini e lui tiene la zampetta sulla ferita...cosa consigliate di fare?
    si sarà ferito nella sua fuga o puo essere stato l'altro tamia?cosa rischia ora il tamia ferito?
    sono 1 po preoccupato e non vorrei che la notte questa "coppia" in realtà si azzuffa...o che il tamia ferito si ammali e muoia.hanno 6 mesi a detta dell'allevatore.

    dimenticavo i loro nomi...eros (il maschio...qualunque esso sia!) e thanatos la femminuccia!


    attendo vostre risposte!grazie
     
    Top
    .
  2. caandy
     
    .

    User deleted



    Ciao ho letto un pò di post sulla coda e del materiale su internet perchè a quella del mio ragazzo ne manca un pezzo :P
    La coda è una zona delicata e quindi è facile che si stacchi sia per un incidente durante una fuga sia per liti, se si tratta di quest'ultima eventualità ti consiglio di dividerli (anche se non penso, visto che probabilmente sono cresciuti insieme e quindi si conoscono, ma ovviamente questo non è grarantito). Loro sono in grado di curarsi le ferite alla coda ma se vuoi velocizzare i tempi ma soprattuto per evitare infezioni, usa dei guanti antinfortunistici per prenderlo, e poi disinfetta il tutto con un cotton-fioc imbevuto di acqua ossigenata, applicala fino a che la ferita si rimargina, vedrai che funziona alla grande!
    Buona fortuna per i tuoi pelosetti.
     
    Top
    .
  3. shine1987
     
    .

    User deleted



    grazie candy..stasera mi metto i guanti da cucina e lo disinfetto..povero..si vede l'ossicino della coda e sua sorella\fratello gliela lecca ma nn vorrei che leccandogliela continua a far uscire sangue..
    adesso dormono tutti e 2 a pallina in una scatola di swiffer che ho messo nella loro gabbietta...in attesa che papà mi faccia una tana di legno coi fiocchi;)
    grazie del consiglio!a breve lei foto dei furfanti!!!
     
    Top
    .
  4. caandy
     
    .

    User deleted



    Hey shine! I guanti da cucina (sono quelli di gomma?) con i suoi dentini li buca come niente...ho provato :P vedi se hai dei guanti di pelle.
    Non vedo l'ora che posti le foto :clapping:
     
    Top
    .
  5. shine1987
     
    .

    User deleted



    medicazione effettuata!no no..sono guanti di spugna..manon sono serviti..li ho presi si tutti e due dall'altro..erano nella scatoletta dello swiffer...sono stati bravi..xo unica paura..avevo in casa solo un disinfettante normale..ovvero lyso form medical...l'ho applicato col cotton fiocc sulla ferita viva..corro rischi se la lecca con sto disinfettante sopra?adesso si sono fatti coccolare con un po di mela tutti e due;)
    grazie dell'aiuto candy;)
     
    Top
    .
  6. Dott.Perrino Pasquale
     
    .

    User deleted



    ok la medicazione ma nn per molto tempo altrimenti nn cicatrizza.. se la lekka l'ideale sarebbe dividerli per un poko.. ciao
     
    Top
    .
  7. caandy
     
    .

    User deleted



    Prego ma la conferma sull'acqua ossigenata me l'ha data il dott.Perrino ;)
    CITAZIONE
    l'acqua ossigenata è un ottimo disinfettante perkè la skiuma ke lei vede quando pulisce consiste nella massa dei batteri che muoiono per iperossigenazione, cioè per intossicazione da ossigeno, e quindi è come se scoppiassero.. L'acqua ossigenata è migliore anke dell'alcool... usate sempre questa per disinfettarvi..

    e io l'ho rigirata a te visto che si trattava di cosa urgente :P
    Io per evitare che si leccasse subito dopo che ha fatto la schiumetta l'ho fatto nascondere sotto il mio maglione per una decina di minuti buoni poi ho riguardato la ferita e ho visto se era asciutta, considera che anche se hai queste accortezze si leccherà lo stesso ma il "danno" sarà minore. Io l'ho fatto per una settimana tutti i giorni e anche se si è leccato dopo il mio tamia sta bene.
    Buona fortuna. :)
     
    Top
    .
6 replies since 23/3/2008, 16:06
 
.